Project Risk Management Executive

 

OBIETTIVI

 

Che la valutazione del rischio debba rientrare a pieno titolo tra le attività di gestione di un progetto, diventando parte integrante del suo piano di sviluppo, è un assioma ormai universalmente accettato: il presidio dei rischi rappresenta una componente essenziale dell'attività di gestione complessiva e, proprio per questo motivo, non può essere demandata all'estro, alla fantasia o alla buona volontà del singolo Project Manager, ma, al contrario, necessita di un approccio sistematico, che ne assicuri la corretta impostazione ed esecuzione.

 

Il progetto didattico, strutturato in conformità agli standard del PMI – Project Management Institute,

 

fornisce una visione integrata e sistemica dei processi, dei metodi e degli strumenti per pianificare, monitorare e controllare i Rischi di progetto, tramite un  approccio orientato sia alla minimizzazione  delle minacce che alla massimizzazione delle opportunità.

 

 

 

La frequenza al Percorso Risk Management Executive prepara alla certificazione PMI-RMP® - Risk Management Professional del Project Management Institute consentendo di ottenere i crediti formativi necessari ad accedere all’esame.

 



 

DESTINATARI

 

Il percorso Project Risk Management Executive si rivolge a tutti coloro che operano in ambito di contesti pubblici e privati, con compiti di gestione e coordinamento di progetti singoli (Project Manager) o multipli (Program Manager). Il corso fornisce un supporto conoscitivo anche ai membri del Project Management Office nell’ambito dell’impostazione delle corrette procedure di Project e Risk Management e nell’ambito del supporto al management per la definizione del portfolio progetti (Portfolio Management). 

 

Le figure professionali destinatarie del percorso formativo sono quindi:

 

  • Project Manager
  • Program Manager
  • Project Leader
  • Project Team member
  • Risk Manager
  • Responsabili funzionali o di Business Unit

 

 

 

STRUTTURA

 

Il corso si compone di 3 moduli, per una durata complessiva di 11 giornate e si svolgerà secondo il seguente calendario:

 

 

 

  • Project Risk Management Basic: 3 giorni | Z1102.1 | 21, 22, 23 MAGGIO 2015

 

La frequenza al presente modulo vale 21 PDU (Professional Development Unit) per i certificati PMI.

 

  • Laboratorio applicativo sul Project Risk Management: 3 giorni | Z1102.2 |  11,12, 13 GIUGNO 2015

 

La frequenza al presente modulo vale 21 PDU (Professional Development Unit) per i certificati PMI.

 

 

 

  • Project Risk Management Avanzato: 5 giorni | Z1102.3 | 26, 27 GIUGNO , 10 -11 -17 LUGLIO 2015

 

La frequenza al presente modulo vale 35  PDU (Professional Development Unit) per i certificati PMI.

 

 

 

CERTIFICAZIONE

 

Requisiti
Il percorso Project Risk Management Executive consente di accedere alla Certificazione PMI-RMP® - Risk Management Professional, rilasciata dal Project Management Institute, accessibile mediante la frequenza di almeno:

 

·         30 ore di formazione, in caso di possesso di laurea (triennale o specialistica)

 

·         40 ore di formazione, in caso di possesso di diploma superiore

 

 

 

a scelta, nell’ambito dei percorsi Laboratorio applicativo sul Project Risk Management e Project Risk Management Avanzato.

Lingua

L’esame di Certificazione PMI-RMP® è attualmente disponibile nella sola lingua inglese; anche  i testi di riferimento per l’esame (PMBOK® Guide – Project Management Body of Knowledge e Practice Standard for Project Risk Management) sono attualmente disponibili solo in inglese.

 

I materiali del corso saranno in italiano, con i riferimenti in lingua, presi dagli standard.
Essendo l’esame disponibile solo in lingua, anche le domande previste per il simulatore sono in inglese.

 

 

 

METODOLOGIA DIDATTICA

 

LUISS Business School affianca alla didattica tradizionale, basata sulla trasmissione di concetti teorici, una metodologia di tipo esperienziale che parte dal presupposto che l’apprendimento avviene tramite l'esperienza. L’adozione di tecniche e metodologie didattiche che integrino e superino il tradizionale modello di erogazione frontale ha l’obiettivo di offrire modelli di apprendimento, basati su casi propri della realtà organizzativa dei partecipanti e sulla presentazione di esercitazioni utili a contestualizzare.

 

Tale approccio didattico favorisce l’applicazione concreta degli strumenti acquisiti durante le lezioni e la verifica dell’apprendimento attraverso la sperimentazione.

 

LUISS Business School mette a disposizione il più diffuso learning management system per la gestione ed il supporto ai corsi: Blackboard.

 

Tale strumento permette di condividere il materiale didattico, di svolgere verifiche di apprendimento online e di mantenere traccia delle discussioni tematiche attraverso forum online e sistemi di comunicazione elettronica.

 

ATTESTATO

 

Al termine del processo formativo ai partecipanti che avranno svolto l’80% delle attività didattiche verrà rilasciato l’attestato di frequenza.

 

 

 

PROGRAMMA

 

 

 

Project Risk Management Base

 

  • Introduzione ai domini del Project, Program e Portfolio Management secondo gli standard del PMI

  • La gestione dei rischi di progetto e di programma

  • Previsione del rischio globale di progetto e impostazione del business driver dei rischi per il Portfolio Management

  • Introduzione al Project Risk Management secondo il PMBOK® Guide del PMI

  • Entità legate alla gestione dei rischi di progetto (attitudine, sensibilità, tolleranza, natura, origine, fonti e fattori di rischio)

  • Regole e procedure per la gestione dei rischi di progetto: il piano di Risk Management

  • Il Risk Register

  • I processi del Project Risk Management: identificazione, analisi qualitativa e quantitativa, sviluppo del piano di risposta e del piano di contingency, accantonamento delle riserve, controllo dei rischi (minacce ed opportunità) di progetto

  • Teoria delle decisioni  

  • Introduzione all’Agile Project Management e alla gestione dei rischi in contesti Agile

 

 

 

Laboratorio applicativo sul Project Risk Management

 

  • Workshop applicativo sulla gestione dei rischi: impostazione di un caso di studio

  • Panoramica sulla gestione dei rischi di progetto con gli applicativi di Project Management più accreditati a livello internazionale (Microsoft Project Server® e Oracle Primavera P6 EPPM - Enterprise Project & Portfolio Management®)

  • Workshop sull’analisi dei rischi di progetto con Oracle Primavera Risk Analysis®

  • Testimonianze di referenti del Risk Management di importanti aziende nazionali

 

 

 

Project Risk Management Avanzato

 

  • Il Project Risk Management secondo il Practice Standard for Project Risk Management del PMI

  • Introduzione all’esame di certificazione PMI-RMP®

  • Approfondimenti dei processi di Project Risk Management

    • Plan Risk Management: fattori critici, strumenti e tecniche, documentazione dei risultati

    • Identify Risks: fattori critici, strumenti e tecniche, documentazione dei risultati

    • Perform Qualitative Risk Analysis: fattori critici, strumenti e tecniche, documentazione dei risultati

    • Perform Quantitative Risk Analysis: fattori critici, strumenti e tecniche, documentazione dei risultati

    • Plan Risk Responses: fattori critici, strumenti e tecniche, documentazione dei risultati

    • Monitor and Control Risks: fattori critici, strumenti e tecniche, documentazione dei risultati

  • Excursus ed esercitazioni orientati all’esame sui domini della gestione dei rischi

    • Risk Strategy and Planning: sviluppo dei processi, delle politiche e delle procedure di Risk Management, sviluppo di una strategia di Risk Management, realizzazione di un Risk Management Plan, criteri di valutazione dei processi per il miglioramento continuo della gestione dei rischi di progetto

    • Stakeholder Engagement:  training, coaching e importanza di un livello di conoscenza comune sul Risk Management degli stakeholder, valutazione del livello di tolleranza al rischio degli stakeholder, attitudine al rischio degli stakeholder  rispetto alle aspettative, uso di tecniche di comunicazione efficace, assegnazione di responsabilità nella gestione dei rischi

    • Risk Process Facilitation: tecniche d’identificazione dei rischi di progetto, tecniche di valutazione e prioritizzazione dei rischi, tecniche per la definizione del piano di risposta ai rischi, tecniche per la formulazione delle riserve di contingenza

    • Risk Monitoring and Reporting: aggiornamento periodico delle informazioni sui rischi, integrazione delle informazioni sui rischi con le altre informazioni di progetto, report per la comunicazione dello stato dei rischi di progetto, monitoraggio delle performance delle risposte ai rischi, monitoraggio dell’efficacia dei processi di Risk Management e loro miglioramento, memorizzazione e diffusione delle informazioni sui rischi e sulle lesson learned acquisite

    • Perform Specialized Risk Analysis: metodi di stima del rischio globale di progetto, metodi di analisi statistica sulla rischiosità del progetto (analisi Monte Carlo, ed altre analisi)

       

  • Simulazione d'esame PMI-RMP® e correzione collegiale

  • Uso del simulatore web P3MSelftest® per esercitazioni ed altre simulazioni d’esame

  • Esame di certificazione PMI-RMP®

 

 

 

Per la preparazione alla Certificazione PMI-RMP® è consigliabile frequentare tutti i moduli

 

La frequenza all’intero percorso Project Risk Management vale 77  PDU (Professional Development Unit) per i certificati PMI.

 


PARTNER DEL PROGETTO

 

 

 

LUISS Business School (www.lbs.luiss.it), divisione dell’Università LUISS Guido Carli, è conosciuta come centro di alta formazione rivolta a coloro che, dopo la laurea o durante il proprio percorso professionale, intendono intraprendere un processo di approfondimento e di qualificazione delle proprie competenze e del proprio talento. Il forte legame con Confindustria e con le più importanti aziende e istituzioni italiane, abilita LUISS Business School ad avvalersi del contributo dei docenti dell’Ateneo e del know-how e dell’esperienza di personaggi di spicco del mondo delle imprese, della consulenza, della finanza, delle libere professioni, oltre alla collaborazione di rappresentanti di scuole nazionali e internazionali di formazione. LUISS Business School è Registered Education Provider (REP) del PMI.

 

 

 

EUREKA Service (www.gruppoeureka.it), dal 1990, anno della sua fondazione, propone consulenza, supporto, assistenza, formazione, software e system integration di sistemi P3M – Project, Program e Portfolio Management. Come Global REP del PMI sostiene la crescita professionale dei project manager, dei program manager, degli addetti al Portfolio Mana­gement e dei membri del PMO, supportando le aziende nel processo di change per il miglioramento della gestione dei progetti aziendali e proponendo un ampio catalogo di corsi di formazione tra cui i percorsi per il raggiungimento delle certificazioni PMP®, CAPM®, PMI-RMP® e PMI-ACP®. Partner Microsoft per la suite di prodotti Microsoft Project e partner Oracle per la suite di prodotti della famiglia Primavera EPPM, rappresenta un riferimento nazionale per l’impostazione e l’avvio di sistemi informatici per la gestione dei progetti.

 

 

 

DOCENTI

 

Massimo Martinati, PMP®, PMI-RMP®

 

Ingegnere elettronico, ha maturato esperienza in campo IT in Italia e negli USA, in importanti realtà del settore. Dal 1984 opera nel Project Management, contribuendo con la sua attività di consulente e formatore alla diffusione della disciplina in Italia. Progettista di sistemi informatici di Project e Portfolio Management in importanti realtà italiane di differenti aree di business. Speaker in convegni sul Project Management e chairman di alcune edizioni della giornata sul Project Management per il Forum PA.

 

Presidente Eureka Service ha operato in importanti progetti nazionali ed internazionali. Docente di corsi sul Project, Program, Portfolio Management e Risk Management e dei corsi di preparazione alle certificazioni del PMI. In Luiss Business School è direttore didattico e docente del corso Project Risk Management Executive e docente del modulo Project Management del master EMIT.

 

Coautore del testo “Professione Project Manager – Guida alla certificazione PMP®”, ed. Franco Angeli Editore, 2010 e del testo “Project Management Template”, ed. FrancoAngeli, 2012. È certificato PMP® e PMI-RMP®.

 

 

 

Lorenzo Di Giorgio, PMP®, PMI-RMP®, Prince2 Foundation

 

Ha maturato esperienza nel campo ICT operando presso importanti realtà del settore dirigendo intorno alla fine degli anni 90 un’importante progetto per primaria rete televisiva nazionale. Dal 2002, svolge attività di consulente e formatore senior presso Eureka Service.

 

Ha partecipato ad importanti progetti nazionali ed internazionali per l’impostazione, l’avvio e la gestione di sistemi di Project Management aziendali, basati su tutte le principali piattaforme informatiche per la gestione dei progetti. Docente senior di Project Management, Risk Project Management e di corsi per la preparazione alle certificazioni PMP®, CAPM® e PMI-RMP® (Risk Management Professional). È certificato PMP®, PMI-RMP®, Prince2,  ITIL v3, MCSA Messaging & Security. È autore del testo “Project Risk Management | PMI-RMP® Exam Guide”.

 

 

 

Fabrizio Ferrero, PMP®

 

Consulente e formatore senior dal 1997,  ricopre in Eureka Service il ruolo di responsabile dell’area di consulenza e supporto. Ha maturato la propria esperienza nel settore partecipando ad innumerevoli progetti per l’impostazione e l’avvio di sistemi di Project Management aziendali, basati su tutte le principali piattaforme informatiche per la gestione dei progetti ed in particolare su Microsoft Project in versione Enterprise e Primavera. Docente senior di Project Management, di corsi per la preparazione alle certificazioni PMP®, CAPM® e su Microsoft Project.

 

È certificato PMP®, MCITP, MCTS e ITIL v3 Foundation.

 

 

 

David Corbucci, PMP®, PMI-ACP®

 

Laureato in Economia e Commercio, ha maturato esperienza nel campo ICT operando presso importanti realtà del settore. Dal 2003, svolge attività di consulente e formatore senior presso Eureka Service. Ha partecipato ad importanti progetti per l’impostazione e la gestione di progetti nazionali ed internazionali contribuendo all’impostazione e l’avvio di sistemi di Project Management aziendali, basati su tutte le principali piattaforme informatiche per la gestione dei progetti. Docente senior di Project Management, Agile Project Management e di corsi per la preparazione alle certificazioni PMP®, CAPM® e PMI-ACP® (Agile Certifitied Practitioner). È certificato PMP® e PMI-ACP®.

 

 

 

Sante Torino, PMI-RMP®, IPMA® B

 

Ingegnere Elettronico (Telecomunicazioni-Radar), ha maturato esperienza nel Gruppo Finmeccanica, come Ingegnere Sistemista e come Project Manager di importanti programmi per la realizzazione dei Sistemi Missilistici e di Combattimento Navali per le nuove navi della Marina Militare, nonché per lo sviluppo della innovativa classe di radar multifunzionali AESA in banda C. Ha svolto il ruolo di Product Risk

 

Manager per i sistemi di difesa Navali e Terrestri, diventando poi, nel 2010 responsabile della funzione di Risk Management di Selex ES (Gruppo Finmeccanica). Autore di articoli di Project e Risk Management presentati ai Congressi internazionali IPMA nel 2008 (Roma), 2009 (Helsinki) e 2011 (Brisbane).

 

Membro del gruppo di lavoro di Gestione del Rischio presso UNI - Ente Nazionale Italiano di Unificazione delle normative. È certificato IPMA Level B® e PMI-RMP®.

 

I docenti indicati, selezionati tra i professionisti che hanno tenuto precedenti edizioni del corso in oggetto o di altri corsi nella medesima area tematica, sono in numero superiore alle effettive necessità del modulo; LUISS Business School si riserva la possibilità di sostituire i docenti, fino a 7 giorni prima dell’inizio del corso, in funzione della loro disponibilità, dandone preventiva comunicazione agli iscritti.

 

SEDE

 

LUISS Business School, Viale Pola, 12 – Roma

 

 

 

ORARIO

 

Orario: giovedì e venerdì h. 10.00 - 18.00 | sabato h. 9:00 – 17:00

 


QUOTA D'ISCRIZIONE

 

  • Percorso Project Risk Management Executive**: € 4.500,00 + IVA

  • Percorso Risk Management Basic: € 1.500,00 + IVA

  • Laboratorio applicativo sul Project Risk Management*: € 1.500,00 + IVA

  • Percorso Project Risk Management Avanzato*_**: € 2.200,00 + IVA

  • Percorso Risk Management Basic + Laboratorio: € 2.600,00 + IVA

 

* è possibile iscriversi al Laboratorio applicativo sul Project Risk Management e al Percorso Risk Management Avanzato solo dopo aver frequentato un corso Basic.

 

** Il costo di accesso all’esame PMI-RMP®,  è incluso nella quota d’iscrizione per chi frequenta l’intero percorso Project Risk Management Executive o il percorso Project Risk Management Advanced. La quota di iscrizione non include la  Membership del PMI.

 

 

 

Le aziende e gli enti che iscriveranno 3 o più partecipanti al Corso potranno usufruire di una riduzione delle

 

rispettive quote d’iscrizione pari al 10%.

 

 

 

I partecipanti (persone fisiche) che hanno già frequentato corsi Eureka Service e che sono in possesso della

 

Eureka Gold Card potranno usufruire di una riduzione delle rispettive quote d’iscrizione pari al 10% (precedere l’iscrizione con una pre-iscrizione via e-mail indirizzata a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.          ).

 

 

 

Gli sconti non sono cumulabili

 

 

 

MODALITÀ D'ISCRIZIONE

 

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento da parte di LUISS Business School -Divisione di LUISS Guido Carli della scheda di iscrizione (scaricabile da sito) debitamente compilata e sottoscritta. Allo scopo di garantire la qualità delle attività di formazione nonché dei servizi extra formazione resi ai Partecipanti, le iscrizioni al Corso sono a numero programmato.

 

La data di arrivo della richiesta di iscrizione, completa in ogni sua parte e debitamente sottoscritta, determinerà la priorità di iscrizione.

 

 

 

MODALITÀ DI PAGAMENTO

 

La quota d’iscrizione può essere pagata mediante Bonifico Bancario - indicante gli estremi del partecipante, il titolo e il Codice del Corso/Seminario a favore di:

 

 

 

 

 

 

 

LUISS Guido Carli - Divisione LUISS Business School

 

c/c 400000917 - ABI 02008- CAB 05077 - ENTE 9001974

 

IBAN IT17H 02008 05077 000400000917

 

Unicredit Banca di Roma - n. agenzia 274 - dipend. 31449

 

Viale Gorizia, 21- 00198 Roma

 

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI SUL CORSO

 

LUISS Business School

 

Area Project Management

 

Viale Pola, 12 – 00198 Roma

 

T 06 8522 2240 - 2264

 

F 06 85 222 400

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

www.lbs.luiss.it

Numero verde 800 901194 – 800 901195

ASFOR utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" inclusi quelli a fini pubblicitari. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Scopri l'informativa e come negare il consenso.

Non hai un account? Contattaci subito!

Accedi con le tue credenziali