SITO IN AGGIORNAMENTO...

ASFOR informa

II giornata apaform banner

La società odierna è caratterizzata dalla crescente complessità e dalla rapida evoluzione di tutti gli ambiti professionali. In particolare questa dinamica riguarda le conoscenze, le abilità, le competenze, i livelli di autonomia e di responsabilità delle funzioni manageriali e di riflesso i contenuti della formazione di management.

È difficile, per chi è alla ricerca di una formazione di qualità, orientarsi in un sistema nel quale esistono programmi che hanno un differente valore in termini di accrescimento e consolidamento della propria professionalità in linea con l’innovazione tecnologica, organizzativa, sociale. Pertanto, oltre al prestigio delle istituzioni, all’esperienza e alle informazioni raccolte da precedenti partecipanti, sono necessari anche strumenti in grado di dare garanzie sui docenti e sulle figure di coordinamento e di direzione, che contribuiscono a realizzare programmi efficaci e con un elevato “value for money”.

Tra questi strumenti vanno elencati i sistemi di qualificazione, accreditamento, normazione UNI e certificazione dei servizi per i quali è utile chiarire i rispettivi vantaggi e limiti di applicazione.

APAFORM ha promosso un momento di confronto su questi temi con lo scopo di realizzare un miglioramento dell’intero sistema di offerta di formazione manageriale che è una delle condizioni per uno sviluppo economico sostenibile.

>>Programma

Mercoledì 21 novembre 2018, alle ore 14 si tiene a Roma, presso Confcommercio - sala Colucci (Piazza G.G. Belli, 2)  il Seminario sul tema "LAtlante del lavoro e delle qualificazioni e il sistema di riconoscimento e certificazione dei professionisti in Italia".

Il Seminario è riservato ai soli rappresentanti delle associazioni di Confcommercio Professioni.

E' previsto l'intervento del Dottor Mauro Meda, Segretario Generale ASFOR e Segretario APAFORM Associazione Professionale ASFOR dei Formatori di Management.

Per iscrizioni e informazioni contattare: tel. 06.5866305 · email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

E' possibile partecipare al seminario anche in streaming.
 

ASFOR ha rinnovato anche quest'anno il proprio patrocinio al Forum delle Risorse Umane 2018 in programma a Milano giovedì 15 novembre, presso IULM (Via Carlo Bo, 7, 20143 Milano).

Il Forum delle Risorse Umane, giunto quest’anno alla 10° edizione, è il principale appuntamento italiano annuale dedicato ai temi del Lavoro e del People Management, unico evento del settore a partecipazione gratuita, ove si incontrano in modo innovativo aziende, istituzioni, PA, business school, associazioni di categoria, sindacati.

Titolo dell’edizione 2018 del Forum delle Risorse Umane è “Human + Opportunity Il lavoro al centro del cambiamento”. 
La decima edizione del Forum delle Risorse Umane sarà dedicata a scoprire tutte le opportunità di una nuova forma di lavoro incentrata sul connubio Human & Technology che si sta facendo strada in maniera sempre più consistente all'interno delle organizzazioni. 
Saranno 14 le aree tematiche che verranno sviluppate grazie al supporto degli oltre 100 CEO, Direttori HR e Opinion Leader che interverranno durante la giornata.

Nel programma è previsto l’intervento del presidente ASFOR Marco Vergeat:

SALA WORKSHOP

 10:00-10:30










Talk Show

HUMAN + LEAD | IL FUTURO DELLA CLASSE DIRIGENTE: LE NUOVE COMPETENZE PER RILANCIARE LA CRESCITA DEL PAESE

Conduce

Fabrizio Lucci, Owner/Coach PCC Gesta

Keynote Speech
Guido Carella,
Presidente Manageritalia (Federazione Nazionale)
Andrea Gallo,
Direttore FASI.biz EU Media
Marco Vergeat,
Presidente Asfor - Associazione Italiana per la Formazione Manageriale


ASFOR sarà altresì presente all’evento per presentare l’attività dell’Associazione, i Soci e i progetti istituzionali a sostegno e a sviluppo delle Risorse Umane.

Per iscriversi gratuitamente all’evento: http://www.forumhr.it/

ASFOR è patrocinatore della sezione Top Job (percorso rosso) “Lavoro e Alta formazione”  alla XXVII edizione di “JOB&Orienta”, il salone nazionale a ingresso libero dell’orientamento, della scuola e della formazione che si pone come luogo d’incontro privilegiato tra il visitatore e il mondo del lavoro, della scuola e della formazione: un luogo di dibattito sui temi e per la valorizzazione delle esperienze eccellenti e delle buone pratiche, anche attraverso le voci dei diretti protagonisti.

JOB&Orienta è in programma alla Fiera di Verona dal 29 novembre all’1 dicembre 2018

Il percorso rosso - rivolto a studenti universitari e neolaureati e adulti che intendono riqualificarsi -  ospita stand di istituzioni nazionali e locali, di aziende che offrono lavoro, enti che organizzano formazione manageriale e la Saletta TopJOB  un apposito spazio per workshop, incontri con aziende. 
ASFOR sarà presente nella sezione Top Job con un info point “Alta Formazione” per illustrare l’attività dell’Associazione e presentare il Processo di Accreditamento dei Master e per orientare nella scelta post laurea.
Presso la saletta TopJob è fissato per  la mattina di venerdì 30/11 dalle 9.30 alle 10.00 un workshop a cura di ASFOR dal titolo “Occupazione e richieste delle imprese: placement e valore di un Master accreditato ASFOR”. 

A caratterizzare JOB&Orienta, come sempre, anche un fitto calendario culturale numerosi convegni, dibattiti, tavole rotonde e seminari, che vedono la presenza di esperti e rappresentanti di spicco dei diversi ambiti, ma anche le testimonianze dirette di tanti giovani protagonisti.

Giovedì 29 novembre 2018 alle ore 11.00-13.00 presso Sala Puccini - JOB&Orienta PalaExpo (galleria pad. 6/7) è in programma il workshop "Le competenze del futuro (prossimo). La filiera Orientamento, Formazione, Lavoro" organizzato da Associazione Nuovi Lavori in collaborazione con WeCanJob.
Intervengono: Marino Lizza - Managing Partner WeCanJob, Mauro Meda - Segretario Generale Asfor, Raffaele Morese - Presidente Associazione Nuovi Lavori, Fabrizio Proietti, Dirigente Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, Gianfranco Refosco - Segretario Generale Cisl Veneto, Anna Maria Zilli* -Presidente Re.Na.I.A. - Rete Nazionale Istituti Alberghieri. Coordina: Sandra Biolo* - Segretario Generale Cisl Scuola Veneto.

Inoltre  ASFOR realizzerà dei Seminari in collaborazione con la Fondazione Consulenti per il  Lavoro e WeCANJOB preso la saletta del MIUR VERONA  per la  Formazione dei Docenti referenti per l’alternanza dal titolo “Alternanza Scuola&Lavoro come costruire una solida partnership” : 
-   Giovedì 29 novembre ore 15,00/16,30
-   Venerdì 30 novembre ore 10,00/11,30
-   Venerdì 30 novembre ore 15,00/16,30.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito per tutti previa registrazione online o agli ingressi della manifestazione: http://job2018.webiac.it/

(* In attesa di conferma)

I RISULTATI DELL’OSSERVATORIO MANAGERIAL LEARNING ASFOR-CFMT 2017

Marco Vergeat, Enzo Rullani 

Il testo presenta i risultati della ricerca “Come cambia la formazione per i manager“ sviluppata all'interno dell'Osservatorio Managerial Learning nato dalla collaborazione di ASFOR e CFMT.
Dalla ricerca che ha coinvolto oltre 100 aziende emerge un quadro ampio e articolato relativo a ciò che le imprese fanno in tema di formazione manageriale, ma soprattutto emergono trend significativi di cambiamento che per manager, direzioni HR e specialisti del settore è utile conoscere al fine di orientare le scelte del futuro.
I risultati della ricerca sono stati integrati dal racconto di quattro casi aziendali tutti connotati da una componente di innovazione del processo formativo volta ad ottenere maggiore efficacia dell’apprendimento.

Marco Vergeat è attualmente Presidente del Gruppo Summit e Presidente di ASFOR – Associazione Italiana per la Formazione Manageriale. In precedenza è stato Amministratore Delegato di ISVOR FIAT e di ISVOR Knowledge System, inoltre è stato Vice President Managerial Development del Gruppo Fiat. Per lunghi anni ha insegnato in varie Università “Organizzazione e Modelli di Direzione” e “Metodi e processi della formazione”.

Enzo Rullani dirige il T-Lab – Laboratorio del Terziario che innova di CFMT e insegna Economia della Conoscenza presso la Venice International University. Nella sua attività di ricerca si è occupato di terziario innovativo, contribuendo alla realizzazione dei volumi della collana CFMT. Ha inoltre lavorato nel campo delle piccole imprese, dei distretti industriali e delle tecnologie ICT.


Collana FrancoAngeli in open-access: per scaricare il volume cliccare qui

Pagina 1 di 16

ASFOR utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" inclusi quelli a fini pubblicitari. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Scopri l'informativa e come negare il consenso.

Non hai un account? Contattaci subito!

Accedi con le tue credenziali