ASFOR informa

Il salone della CSR e dell'innovazione sociale.

I VOLTI DELLA SOSTENIBILITÀ
LA FORZA DELLE SINERGIE PUBBLICO-PRIVATO

Tappa di Napoli 25 maggio 2020 | ore 10
In diretta streaming 

Ore 11.30 Conclusioni a cura di Elio Borgonovi Coordinatore Rete NETRIS e Presidente CeRGAS, Professore Senior Università Bocconi
Asfor è Partner del Salone CSR.

Programma:

CSRIS20NA programma

La Fase 2 del COVID-19:
recuperare la dimensione qualitativa dello sviluppo

di Gaetano Fausto Esposito Segretario Generale di Assocamerestero

Fermarsi non appartiene al linguaggio economico. Da quando Adam Smith ha dato corpo all’analisi economica moderna il termine di riferimento è stato progresso: “progresso della capacità produttiva del lavoro e delle abilità, destrezza e avvedutezza con il quale esso è ovunque diretto e impiegato”. Siamo tendenzialmente proiettati verso la crescita e lo sviluppo (del reddito, del benessere complessivo, degli stili di vita, dei nostri rapporti sociali ed affettivi, ecc.).

Continua a leggere

ASFOR è patrocinatore del Prosperity Festival organizzato  da INFOR-ELEA (Socio ASFOR)   che si tiene nei giorni 12 e 13 luglio 2019 a San Secondo Pinerolo (TO)Villa la Sorridente (via Rivoira don, 24)

Venerdì 12 luglio, dalle ore 15.30 alle ore 16.30 è previsto un Workshop organizzato da ASFOR "La qualità della Formazione nell'era 4.0: il valore della qualificazione APAFORM ai sensi della Legge 4/2013". Relatori: Mauro Meda, Segretario Generale ASFOR e Monica Origlia, progettista senior INFOR-ELEA, Socio Ordinario qualificato APAFORM.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link

ASFOR è sponsor del Festival del Lavoro 2019  che si tiene dal 20 al 22 giugno 2019 a Milano, MiCo Congressi ed è presente nell'area espositiva (stand 13 - 1° piano).

E' previsto un intervento del Segretario Generale ASFOR, Mauro Meda, al Workshop "Formalizzazione e certificazione: modelli per un mercato del lavoro efficiente" - Isola Politiche Attive, sabato 22 giugno 2019, dalle ore 9.30 alle ore 11.30.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link

Si è svolta il 18 giugno 2019 la XVII edizione della Giornata della Formazione Manageriale ASFOR, durante la quale è stato conferito l’ASFOR Award for Excellence 2019 a Sandro Veronesi, presidente Gruppo Calzedonia per la sua attività imprenditoriale, caratterizzata da coraggio, visione e forte leadership fin dalla nascita dell’azienda e per la sua ferma convinzione nel porre al centro il valore dell’intuizione e dell’innovazione, valorizzando le persone e investendo in formazione per lo sviluppo delle competenze del capitale umano.

Futuro, competenze e cultura: queste le parole chiave al centro della XVII Giornata della Formazione Manageriale ASFOR, svoltasi ieri al CUOA Business School, in qualità di Socio Fondatore di ASFOR (Associazione Italiana per la Formazione Manageriale).
In apertura dei lavori, Federico Visentin, Presidente di CUOA Business School e Marco Vergeat, Presidente di ASFOR, hanno definito la cornice e il focus della Giornata.
La riflessione sulla formazione è avviata, l’attenzione è crescente e importante, non solo per la formazione continua, ma anche per l’alta formazione, che qui al CUOA decliniamo molto bene – ha spiegato Federico Visentin - La formazione è opportunità di crescita per le nostre imprese. Chi si occupa di formazione ha un impegno sociale: non dobbiamo solo interrogarci per migliorare noi stessi, è fondamentale essere parte attiva verso le imprese e le persone, ma soprattutto verso chi ancora non sente l’importanza di lavorare sullo sviluppo continuo delle competenze. Le imprese devono acquisire consapevolezza del fatto che è indispensabile essere preparati. Nessuno parla male della formazione a livello istituzionale e politico, ma alla prova dei fatti non c’è sostegno vero, misure concrete a supporto o al massimo si tratta di misure discontinue. Al CUOA, con determinazione, stiamo cercando di portare avanti questo ruolo sociale, perché riteniamo che la cultura sia l’unica chiave per il successo e la crescita delle imprese, del territorio e del Paese”.

“Ha un senso importante essere qui oggi, perché CUOA è la più longeva business school italiana, nata da una visione importante, oggi più che mai condivisa: formare una classe dirigente capace di traghettare le imprese verso il futuro – ha spiegato Marco Vergeat - Sogni, futuro, cultura sono parole chiave per affrontare i temi legati alla gestione della formazione nell’era della complessità. ASFOR è un sistema, che deve sentire e rappresentare tutti gli attori che possono contribuire a portare avanti questa missione e si impegna ad aiutare ad affrontare e superare la difficoltà di vedere un futuro condiviso. Il ruolo del formatore manageriale è ispirare dei valori, connettere fonti, avere visione articolata dell’apprendimento, avere consapevolezza. Come formatori oggi dobbiamo cercare una strada per vedere in modo nuovo il nostro mestiere”.

Sono seguiti poi gli interventi: “Creare il valore esplorando la complessità: nuove opportunità per la formazione manageriale” del Direttore scientifico di CUOA e Rettore Università di Udine, Alberto Felice De Toni, le relazioni di Marco Bentivogli, segretario generale FIM-CISL e Andrea Bruno Granelli, socio fondatore di Kanso, a proposito dell’adattamento delle persone al cambiamento innovativo dei processi organizzativi dovuti alla rivoluzione digitale.

Nel primo pomeriggio, Paolo Gubitta, Direttore scientifico Area Imprenditorialità CUOA Business School, ha guidato i partecipanti nella sessione di lavoro a gruppi sul tema “Innovation and Learning: la nuova Formazione Manageriale nell'era del digitale”, che si è conclusa con la presentazione e discussione dei lavori di gruppo.

>> Programma della XVII Giornata della Formazione Manageriale ASFOR

>> ASFOR Award for Excellence 2019 a Sandro Veronesi

Pagina 9 di 28
Non hai un account? Contattaci subito!

Accedi con le tue credenziali