covid19 update asfor

Aggiornato Giovedì, 21 Gennaio 2021

Ci troviamo a fronteggiare una sfida epocale:un virus sconosciuto, contro il quale la scienza ha per ora poche armi, sta generando sconvolgimenti a livello sociale, economico e finanziario di gran lunga superiori a quelli della crisi del 2007-2008.

In questo contesto così difficile abbiamo dovuto cambiare le nostre abitudini e sospendere o riprogettare in modo innovativo le attività di formazione.

Dall’'annuncio dell'OMS che dichiara pandemia la diffusione di COVID-19, anche ASFOR e APAFORM si è impegnata ad adottare tutte le misure atte a garantire la massima sicurezza per il proprio personale (la segreteria lavora in modalità smart working) e implementando misure straordinarie per mitigare l'interruzione delle nostre operazioni e servizi. La salute e il benessere dei nostri membri e delle loro famiglie rimangono la nostra massima priorità.

In questo momento difficile, la nostra attenzione è rivolta a supportare i nostri membri, facilitare lo scambio di buone pratiche e fornire un ambiente sicuro per lo sviluppo e la crescita continui.

 

>> Lettera dei Presidenti ASFOR, Marco Vergeat e APAFORM Elio Borgonovi agli Associati


#ASFORNONSIFERMA

Di seguito riportiamo un aggiornamento degli eventi, iniziative e contributi di riflessione messi in atto da ASFOR e dagli Associati per sostenere la ripresa in questa fase di quarantena COVID-19.

I Soci sono responsabili per eventuali errori o omissioni nel contenuto di segnalazioni da loro fornite.

 

 


SURE: OCCUPAZIONE E POLITICHE ATTIVE PER L’EMERGENZA
Quali strumenti europei per l’Italia?
26 maggio 2020 ore 10:00 - 13:00

L'emergenza sanitaria ha posto degli interrogativi profondi sul futuro del mercato del lavoro.

Improvvisamente tutto quello che si è costruito nel tempo appare vecchio e soprattutto inadeguato ad affrontare le nuove esigenze.
Nel futuro più prossimo, pertanto, sarà necessario immaginare piani d’intervento complessivi che, insieme al rilancio delle attività produttive, possano aiutare le persone a mantenere un posto di lavoro o accompagnare alla ricerca di uno nuovo.

L'Europa in questo può giocare un ruolo fondamentale. Affinché questo avvenga è necessario conoscere ed utilizzare al meglio gli strumenti che l'Unione mette a disposizione dei Paesi membri.
Per questo motivo abbiamo organizzato un seminario per conoscere più da vicino lo strumento deputato a supportare il rischio di disoccupazione nelle imprese dei paesi europei: il SURE.

Il seminario in videoconferenza, partendo dalla situazione attuale, intende sviluppare un ragionamento che ci proietti verso il futuro, provando ad immaginare un mercato del lavoro post Covid - 19 integrato nel sistema comunitario.

Intervento introduttivo:
• Marina Calderone, Presidente Consiglio Nazionale Consulenti del Lavoro

Presentazione del Sure (Support to mitigate Unemployment Risks in an Emergency):
• Marco Cilento, Head of Institutional Policy Confederazione Europea dei Sindacati

Ne discutono:
• Stanislao Di Piazza, Sottosegretario Ministero del Lavoro
• Luca Visentini, Segretario Generale Confederazione Europea dei Sindacati
• Stefano Sacchi, Ordinario di Scienza Politica, Politecnico di Torino
• Paola Nicastro, Direttore Generale Anpal
• Vincenzo Silvestri, Presidente della Fondazione Consulenti per il Lavoro

Modera:
• Enrico Limardo, Direttore Fondazione Consulenti per il Lavoro

E’ possibile iscriversi al seminario gratuitamente digitando il seguente link https://forms.gle/tkXj8QpTsY12tAPL6
compilando il format richiesto, fino a 24 ore prima dell’evento.
Agli iscritti verrà inviato il link per il collegamento alla videoconferenza

Disposizioni regionali in materia di tirocini extra-curriculari e misure di politica attiva Covid-19

Aggiornamento al 30 aprile 2020

Sospensione tirocini in essere. Ai sensi di quanto disposto a livello nazionale e delle indicazioni fornite dalle Regioni/Province autonome, sono sospesi tutti i tirocini extracurriculari, fatta salva, laddove ammessa, l’ipotesi di prosecuzione dell’attività se organizzata in modalità a distanza o lavoro agile.

Continua a leggere

 

Non hai un account? Contattaci subito!

Accedi con le tue credenziali