Mercoledì, 10 Luglio 2019 10:26

Presentazione del volume "Etica, Responsabilità Pubblica, Imprenditorialità e Management"

Si è tenuto lunedi 8 luglio presso la Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva presso il Senato della Repubblica, con il patrocinio del Senato della Repubblica, la presentazione del volume “Etica, responsabilità pubblica, imprenditorialità e management” edito nella collana ASFOR/FrancoAngeli.

Il Convegno ha visto in apertura l’indirizzo di saluto del Presidente del Senato della Repubblica, Sen. Maria Elisabetta Alberti Casellati, che ha aperto il suo intervento dichiarando che  «Oggi, nell'epoca dei cambiamenti epocali che stanno interessando il mondo del lavoro e il rapporto tra imprese e lavoratori, mettere al centro l'etica è la chiave per garantire la sostenibilità della produzione. Non solo dal punto di vista ambientale ed economico, ma anche e soprattutto sociale». Ha infine auspicato che sia l'intero sistema pubblico e privato a fare in modo, soprattutto attraverso la leva della formazione continua, che correttezza, integrità, legalità, giustizia, moralità, meritocrazia e imparzialità siano il cardine della vita dei lavoratori di oggi e di domani.

La ricerca  sul tema dell'etica è stata condotta da ASFOR tramite la raccolta di 429 questionari nel 2015 e 620 nel 2018 oltre a 30 colloqui con esponenti di rilievo dell’economia, dell’amministrazione pubblica e della società.

L’esigenza di applicare nelle scelte economiche, manageriali, imprenditoriali e politiche principi etici è divenuta sempre più rilevante nel dibattito attuale. Dalla ricerca emerge che l’etica è un tema di cui si parla, ma che poi non entra nelle scelte concrete. E’ un valore che caratterizza l’atteggiamento delle persone, ma che può diffondersi nelle imprese e nelle amministrazioni pubbliche soprattutto con l’esempio dei vertici e dei superiori diretti. Altro elemento di particolare rilievo che emerge soprattutto nei colloqui riguarda la criticità dell’investimento nella formazione dei giovani chiamati ad un cambiamento del modello di economia. 
Complessivamente dalla ricerca emergono elementi di criticità ma anche alcuni segnali positivi con riguardo al futuro. Tra essi una maggiore consapevolezza sulla stretta interdipendenza tra economia e società, tra comportamenti individuali e cultura organizzativa, tra rispetto delle regole e sana competizione, tra interessi particolari e bene comune. 

Al convengno sono intervenuti gli autoriElio Borgonovi, Presidente APAFORM Associazione Professionale ASFOR dei Formatori di Management - coordinatore scientifico della Ricerca; Mauro Meda, Segretario Generale ASFOR; Mauro Montante, Consulente Senior e Ricercatore ISMO; Vito Antonio Volpe, Fondatore e Presidente ISMO - coordinatore scientifico della ricerca.
L’evento si  concluso con una Tavola Rotonda con alcuni dei protagonisti dei dialoghi presenti nel volume: Paolo Bordon, Coordinatore Regionale FIASO Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere; Giuseppe De Rita, Presidente Censis; Maurizio Tarquini, Direttore Generale Unindustria Lazio; Umberto Tossini, Chief Human Capital Officer Automobili Lamborghini; Donatella Visconti, Presidente Sui Generis Network.

 >> PROGRAMMA DEL CONVEGNO

pdf  Disponibili le slide dei relatori presentate durante il convegno:

>> La ricerca quantitativa: i questionari
Mauro Meda, Segretario Generale ASFOR

>> Cosa emerge dalla ricerca: i risultati dell’indagine quantitativa
Elio Borgonovi, Presidente APAFORM Associazione Professionale ASFOR dei Formatori di Management - coordinatore scientifico della Ricerca

>> La ricerca qualitativa: le interviste-colloqui - Cosa emerge dalla ricerca: i risultati dell’indagine qualitativa 
Mauro Montante, Consulente Senior e Ricercatore ISMO
Vito Antonio Volpe, Fondatore e Presidente ISMO - coordinatore scientifico della ricerca

YouTubesmargVideo ufficiale della Presentazione del volume "Etica, responsabilità pubblica, imprenditorialità e management" - Canale YouTube del Senato:

 

Ultima modifica il Giovedì, 11 Luglio 2019 15:21
Non hai un account? Contattaci subito!

Accedi con le tue credenziali